EMANUELA SESTI

EMANUELA SESTI

Emanuela Sesti, laureata in Storia dell’arte con una specializzazione in Arte medievale e moderna, si è occupata di ricerca per il Centro nazionale delle ricerche e l’Università degli studi di Firenze.

Ha svolto attività didattica di storia dell’arte, storia della miniatura, storia della fotografia, archiviazione e gestione di fototeche, gestione di archivi digitali presso varie università italiane, scuole superiori, master e istituti di formazione. 

Lavora in ambito fotografico dal 1985, anno in cui avvia la collaborazione con Fratelli Alinari, per la quale ha diretto la fototeca e il catalogo, ha curato esposizioni e cataloghi di fotografia, sia al Museo nazionale Alinari della fotografia (MNAF) sia in altre istituzioni. È dirigente scientifico e responsabile della formazione della Fondazione Alinari per la Storia della fotografia. 

Ha insegnato e insegna Storia della fotografia, Conservazione, Gestione archivi fotografici presso: facoltà di Lettere e di Architettura e Scuola di specializzazione di Storia dell’arte dell’Università degli studi di Firenze, master di Restauro dell’arte contemporanea e corsi di Restauro dell’Alta scuola di formazione e studio dell’opificio delle pietre dure di Firenze, Florence University of Art, Summer School Accademia di belle arti di Brera. 

È dirigente scientifico di Alinari Image Museum (AIM) al Castello di San Giusto di Trieste. Tra le ultime mostre curate troviamo "Nino Migliori, un fotografo d’avanguardia nell’Italia del Neorealismo" e "I mari dell’uomo. Fotografie di Folco Quilici".