Javiera Luisina Cádiz Bedini

Curatrice, ricercatrice e cultural manager nata in Cile e cresciuta tra Argentina e Sud Africa. Dopo essersi laureata e aver proseguito studi post-laurea all’Università di Città del Capo, Sud Africa ha conseguito una specializzazione in Storia dell’arte all’Università di Barcellona e all’Università di Siena.

 

La sua ricerca si concentra sulle storie connesse di produzione artistica e resistenza in Africa, Europa e America Latina. Recentemente ha ideato e collaborato a progetti al MACBA (Barcellona), Parallel - European Photo Based Platform (Lisbona), Fondazione Modena Arti Visive (Modena), Arxiu Antoni Muntadas (Barcellona) e nell'ala sviluppo di The V&A Waterfront per la realizzazione dello Zeitz MOCAA (Museum of Contemporary Art Africa, Cape Town). Attualmente collabora alla gestione di The Green Parrot (Barcellona) dove mette a frutto la sua variegata esperienza nell’arte, educazione, fundraising e managment delle arti per sviluppare progetti di arte contemporanea che rispondono alle esigenze della comunità locale e internazionale. Ha vissuto e lavorato in Africa, Asia e America Latina, e ha sede fissa in Spagna dal 2018.