STEFANO COLETTO

STEFANO COLETTO

Stefano Coletto, laureato in Storia dell’arte con una tesi in Estetica presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia, lavora dal 2003 come curatore presso l’Istituzione Fondazione Bevilacqua La Masa.

Dal 2005 al 2010 ha ideato e coordinato il progetto internazionale Tomorrow now. Pratiche artistiche contemporanee nella cultura digitale. Dal 2010 coordina l’attività della Bevilacqua La Masa. È impegnato in numerosi progetti per la promozione dei giovani artisti. 

Ha insegnato Storia dell’arte nella scuola secondaria superiore e si è occupato di didattica dell’arte, anche applicata ai nuovi media. È stato assistente alla didattica dal 2005 al 2008 presso l’Università IUAV di Venezia per i laboratori di Progettazione e produzione delle arti visive; nel 2012 e nel 2013 è stato docente a contratto alla NABA di Milano nel biennio specialistico di Film e new media. 

È impegnato nella curatela di progetti di arte contemporanea per aziende private, collaborando con Confindustria Veneto e Regione Veneto. Ha partecipato, anche come curatore, a conferenze e progetti per istituzioni pubbliche e private su temi di antropologia, sociologia ed estetica dei nuovi media.