Jacopo Tomassini

Jacopo Tomassini

1979, Roma
Vive e lavora tra Roma e Modena. Ha alternato e portato avanti negli anni sia la passione per la fotografia che quella per il cinema.
Si è laureato in storia e critica del cinema all’Università di Roma “La Sapienza” con una tesi monografica su Aki Kaurismaki.
Ha cominciato a fotografare durante l’adolescenza e continuato seguendo dei corsi di stampa b/n tenuti da Andrea Calabresi. E’ stato assistente degli artisti Corrado Sassi e Angela Marzullo.
Ha esposto i propri lavori fotografici in diverse mostre collettive tra cui: Festival Misticanza, 2010, San Casciano dei Bagni; Fotografia Festival Internazionale di Roma, Circuito, “Service”; “E così ci ritrovammo all’alba nel porto di le Havre”, VertigoArte Cosenza, collettiva.
Nel cinema ha fatto l’assistente alla regia, l’aiuto regista e il filmaker collaborando con: Valeria Golino, Edoardo Winspeare, Vincenzo Marra, Alessandro Angelini e Claudio Noce.
Ha realizzato diversi cortometrggi e documentari, l’ultimo del 2013 si intitola “ Sorella Greta e famiglia”.