Sara Vighi

Sara Vighi

1969, Reggio Emilia (RE)
Ha studiato Lettere classiche all’Università di Bologna e ha esperienze professionali in ambito archeologico, museale ed editoriale. Tra i principali interessi e temi di indagine vi sono la geografia, soprattutto quella dell’anima, mediata dalla soggettività, che attraverso le esperienze e le relazioni personali è in grado di ridefinire i confini e le peculiarità dei luoghi; e la scrittura, considerata un modello estetico per il bianco e nero digitale, per il suo aspetto essenziale e bidimensionale (una traccia scura su una superficie chiara), ma scrittura intesa anche come racconto, progetto, testimonianza. Da qualche anno, ha iniziato la ricerca Geoiconographies, dedicata allo spazio esterno dei centri abitati maggiori e minori, in Italia e in Europa.