ROLANDO PAOLO GUERZONI

ROLANDO PAOLO GUERZONI

Nato a Oderzo (Treviso) nel 1955, inizia a fotografare a sedici anni con un Reflex 35mm Fujica ST801. Trasforma la sua passione in professione alla fine degli anni Ottanta, periodo in cui partecipa con altri professionisti alla realizzazione di una collana video di famosi fotografi italiani, tra cui Oliviero Toscani, Franco Fontana, Gianni Berengo Gardin.

Da questo rapporto collaborativo nasce nel 1991 la Pro-Image Srl, società di produzione televisiva e fotografia che lascia dopo cinque anni unendosi alla Autori Associati di P. Lorenzi, specializzata in fotografia di architettura. Inaugura nel 2001 il suo studio fotografico a Modena.

Partecipando a laboratori di Frank Gohlke e Axel Hütte della Linea di confine per la fotografia contemporanea, ha la possibilità di collaborare alla realizzazione di progetti sulla via Emilia con Lewis Baltz (End to End, video, 2000) e Franco Vaccari (La Via Emilia è un aeroporto, VHS, 2000). Dal 1995 al 2006 è il fotografo della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, con l’incarico di seguire campagne fotografiche per il recupero e il restauro di chiese e monumenti, per documentare mostre ed eventi culturali dell’arte classica, moderna e contemporanea, e per la realizzazione dei cataloghi delle nuove strutture assistenziali destinate alla comunità modenese.

Grazie alla passione per il teatro è stato per anni fotografo di scena per diverse compagnie e teatri, in particolar modo della Corte Ospitale di Rubiera, di ERT, del Teatro Sociale di Rovigo e del Teatro La Valdoca di Cesena. Dal 1996 è fotografo ufficiale del Teatro Comunale Luciano Pavarotti. Parallelamente, la passione per l’arte lo mette in contatto con artisti contemporanei e con importanti gallerie, tra cui ricordiamo la galleria d’arte contemporanea Emilio Mazzoli; dal 2017 collabora con Fondazione Modena Arti Visive.