La nostra storia

La nostra storia

Nata come progetto formativo fortemente voluto da Fondazione di Modena all’interno delle attività di Fondazione Fotografia, la Scuola di alta formazione apre le sue porte nell’autunno del 2011 con l’avvio di un corso biennale rivolto alle nuove generazioni di artisti.

Il Master biennale sull’immagine contemporanea è tra i primi in Italia dedicati a chi utilizza la fotografia e il video per la propria ricerca artistica e che apre al concetto più allargato di immagine. Un modello didattico innovativo ed unico nel suo genere perché completamente inserito nel contesto di un’istituzione che lavora a 360 gradi con la fotografia e l’immagine in movimento: collezioni, mostre ed eventi sono parte integrante dell’offerta didattica e il corpo docente si avvale di artisti, curatori e professionisti di alto livello professionale nel panorama nazionale e internazionale che fanno parte del network con cui Fondazione Fotografia collabora.

In poco tempo la Scuola diventa un importante punto di riferimento nel panorama italiano ed europeo e la programmazione si amplia con un’offerta sempre nuova di workshop dedicati ai diversi generi e temi della fotografia contemporanea e dal 2014 con il Corso per curatori ICON, dedicato a chi vuole sviluppare le competenze per l’organizzazione di mostre ed eventi con focus sulla fotografia e l’immagine in movimento.

Nel 2017 con la nascita della nuova Fondazione Modena Arti Visive, di cui Fondazione Fotografia entra a far parte insieme a Galleria Civica di Modena e Museo della Figurina, la programmazione espositiva e la visione culturale si ampliano, così come le attività che FMAV dedica all’educazione e alla formazione. Nasce un dipartimento educativo con attività specifiche rivolte al pubblico generico, alle famiglie e alle scuole e l’offerta si allarga con i corsiElements, corsi brevi serali, dedicati al territorio e organizzati sia a Scuola che online, aperti ai curiosi e agli appassionati che vogliono avvicinarsi al mondo e alle tecniche della fotografia, del video e dell’immagine contemporanea.

Dicono di noi

Hanno insegnato al Master

Studenti del Master