Pierpaolo Curini

Pierpaolo Curini

Diplomato come perito tecnico chimico interrompe i successivi studi in Biotecnologie per dedicarsi allo studio della comunicazione visiva multimediale presso l'Accademia di Belle Arti di Macerata, dove si diploma nel 2017. Durante gli studi accademici, ha modo di ampliare le proprie capacità espressive tramite l'esercizio di differenti linguaggi e media, che talvolta integra con la fotografia, mezzo espressivo prediletto. Si dedica allo studio della fotografia analogica ed inizia le prime sperimentazioni di sviluppo e stampa in camera oscura realizzando i progetti HumanHistory e Cities 14:35, scoprendo nella pellicola il supporto che meglio si adatta alle proprie necessità espressive. Durante gli studi lavora saltuariamente come freelance venendo in contatto con l'aspetto professionale dell'essere fotografo. Nonostante la predilezione per l'inclusione dell'elemento umano all'interno dei propri lavori, la poliedricità e la necessità di sperimentazione lo portano a spingersi oltre ed affrontare differenti tematiche all'interno dei suoi progetti.