Il workshop si sviluppa intorno a un’idea centrale nel lavoro di Franco Fontana: rendere visibile l’invisibile. I suoi paesaggi urbani, realizzati a partire dagli anni Sessanta, sono innanzitutto paesaggi ideali: le immagini sono basate su geometrie già esistenti nella realtà ma che solo aderendo allo schema mentale del fotografo, alla struttura di rappresentazione da lui pensata e desiderata, trovano la loro evidenza estetica.

La fotografia creativa ha il potere di generare nuove visioni e per questo di proiettare lo sguardo nel futuro. In occasione della mostra Sintesi organizzata da FONDAZIONE MODENA ARTI VISIVE, una rassegna dei lavori di Fontana sarà il punto di partenza di un percorso articolato tra pratica fotografica e fantasia creativa.

Inviati dal fotografo modenese, i partecipanti percorreranno le strade della città, alla ricerca dell’invisibile

 

COSA TI SERVE

 

 

Richiedi Informazioni