Uno dei primi problemi che si presentano durante l’elaborazione di un’immagine digitale è trovare una reale corrispondenza tra macchina fotografica, monitor del computer e riproduzione in fase di stampa. La tecnologia che permette di ottenere tale risultato si chiama gestione digitale del colore (digital color management) ed è implementata in tutte le applicazioni grafiche, sia su Mac che su Win. Il workshop si svilupperà in cinque giornate e affronterà attraverso basi teoriche ed esercitazioni pratiche la gestione del colore nella fotografia digitale e l’uso dei “profili colore”, vere colonne portanti di questa tecnologia. Il programma del workshop prevede la seguente scansione degli argomenti:

Prima giornata: percezione e misura della luce e del colore; il contesto, colori isolati e non isolati; attributi percettivi del colore: tinta, chiarezza, croma.

Seconda giornata: visione del colore: ottica, fotorecettori, percezione; spazi di colore: XYZ, Yxy, Lab; spazi RGB standard (sRGB, Adobe RGB, ProPhoto).

Terza giornata: sviluppo dell’immagine digitale: dal sensore al monitor; flusso di sviluppo dei dati Raw; riproduzione delle immagini fotografiche su monitor e stampante.

Quarta giornata: cos’è la gestione digitale del colore; profili colore per la fotocamera, il monitor e la stampante; come si utilizzano i profili colore.

Quinta giornata: fotografia digitale secondo Adobe; DNG, il negativo digitale; profili colore DNG, Camera Raw, Lightroom.

 

COSA TI SERVE

 

 

Richiedi Informazioni