Curare progetti multidisciplinari tra arte e tecnologia

Workshop in inglese con Bas Vroege
Curare progetti multidisciplinari tra arte e tecnologia

L’ideazione di progetti artistici complessi, tra tecnologie e modalità di fruizione nuove e interdisciplinari.


Quando: 21 novembre - 23 novembre 2022
Dove: Via Giardini 160
Iscrizioni: 21 settembre - 14 novembre 2022
Frequenza: lunedì e mercoledì dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17.30 | martedì dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18
Early bird: € 350,00 € 310,00 (iva inclusa)
fino al 21 ottobre 2022

Curare un progetto oggi significa relazionarsi con molteplici piattaforme ed è importante saperle scegliere e utilizzare in modo consapevole e coerente con il progetto stessoIn che modo quindi le possibilità narrative dei diversi canali come web, mostre, libri, film e social, differiscono l’una dall’altra? Come si relazionano tra di loro? Quale è il pubblico che possono raggiungere e come lo possono coinvolgere? E le nuove tecnologie che scenari aprono?

Il corso risponderà a queste domande approfondendo soprattutto i progetti legati alle pratiche documentarie sociali, indagandone il legame con l’ambito artistico, esaminando il ruolo del curatore in progetti che coinvolgono artisti e comunità, con particolare attenzione al ruolo della dimensione online per verificare e testare nuove possibilità partecipative. Nelle tre giornate i partecipanti saranno coinvolti in un esercizio pratico durante il quale potranno lavorare a contatto con artisti per l’ideazione di nuovi progetti multidisciplinari.  

Docenti

Cosa imparerai

Tre giornate di lavoro e confronto con Bas Vroege nelle quali imparerai:

  • che ogni piattaforma di presentazione ha un suo proprio potenziale narrativo (pensa a cosa e come può raccontare il web rispetto a un libro oppure una mostra rispetto a un film)
  • a valutare le diverse (im)possibilità degli spazi pubblici rispetto agli spazi formali per l’arte
  • che il curatore deve saper adattare il suo ruolo a seconda del tipo di progetto e soprattutto deve sapersi relazionare in modo corretto con gli artisti e le persone o le comunità coinvolte nei progetti
  • a sviluppare progetti artistici legati alle pratiche documentarie e sociali in cui temi come inclusione e condivisione sono centrali

Programma

Programma delle lezioni

mattina 10-13  
Introduzione e presentazione: progetti multidisciplinari e ruolo del curatore, case studies del lavoro di Paradox dal 1993 ad oggi

pomeriggio 14-17.30
Discussione: arte, letteratura, cinema e nuove tecnologie
Introduzione all’esercitazione pratica e incontro con gli artisti

mattina 10-13 
Esercitazione in gruppo per lo sviluppo di uno o più progetti multidisciplinari che coinvolgono l’ambito delle mostre, con realizzazione di un modellino in scala, dell’editoria, con progettazione di un dummy, e dei canali online (app, web e social) 

pomeriggio 14-18   
Discussione dei progetti in corso basate sull’analisi dell’essenza del lavoro degli artisti coinvolti

 

mattina 10-13  
Prosecuzione del lavoro di gruppo e sviluppo di possibilità narrative online.   

pomeriggio 14-17.30   
Presentazione e discussione finale

Info e prenotazioni

Quando: 21 novembre - 23 novembre 2022
Dove: Via Giardini 160
Iscrizioni: 21 settembre - 14 novembre 2022
Frequenza: lunedì e mercoledì dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17.30 | martedì dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18
Early bird: € 350,00 € 310,00 (iva inclusa)
fino al 21 ottobre 2022